Skip to content »
Skip to second navigation »



Vivere la storia del Sud Africa al Museo District Six

Non ancora pubblicato by Beth Ford

Paese: Sud Africa

L'esperienza

Il District Six Museum si trova a Città del Capo, in Sud Africa, è un ottimo modo per conoscere la storia dell'apartheid in prima persona. Se l'Africa è una fermata in viaggio mondo, è necessario trovare il tempo per visitare questo sito storico, in quanto è una delle cose migliori da fare nella città di Città del Capo.

District Six si riferisce ad una zona di Città del Capo (ufficialmente chiamato il Distretto sesta Comunale) che è stato forzatamente reinsediati nel corso del 1960 e 1970, l'altezza del periodo dell'apartheid. Il quartiere, un tempo dimora di migliaia di neri, è stata dichiarata una zona bianca da parte del governo nel 1966, e più di 60.000 persone sono state costrette a muoversi, le loro case demolite. Sorprendentemente, il numero di persone che vivono in District Six a quel tempo ammontava a quasi un decimo dell'intera popolazione di Città del Capo. Il fatto che una grande percentuale della popolazione della città è stata forzatamente trasferiti dal governo presta importanza in più per la storia del museo ritrae.

Il District Six Museum inaugurato nel 1994, poco dopo la politica di apartheid finì. Il museo racconta questo periodo terribile nella storia del Sud Africa, ma anche di estendere la sua collezione di documentare altre migrazioni forzate nella storia.

Non ci si annoia visitare il District Six Museum. Non è un museo di conferenze e un sacco di lettura, ma piuttosto si tratta di una artistica, rappresentazione visiva della storia del Sud Africa. La collezione principale permanente, denominata Approfondire, presenta reperti dal Distretto Sei di ex residenti, e comprende testimonianze orali da parte di persone che hanno sperimentato il reinsediamento. Altri reperti ruotare tutto l'anno, non importa quale sia il display quando si visita, si è sicuri di vedere qualcosa di interessante e bello. Una mostra precedente, il Villaggio Protea, inclusi tre case in pietra che facevano parte del District Six prima del movimento forzato, e ora sedere fuori giardini botanici di Città del Capo. Altri reperti hanno caratterizzato il lavoro fotografi locali "che ha catturato District Six, sia nel passato e nel presente.

L'edificio che il museo è ospitato in sé è un interessante punto di riferimento storico a Città del Capo. L'edificio è più di 170 anni, ed è un ex chiesa metodista.

Una delle cose migliori per il District Six Museum è l'opportunità che offre di incontrare ex District Six residenti che hanno vissuto questo momento cruciale della storia. Mentre si può fare un auto-visita guidata del museo, è necessario chiamare in anticipo per organizzare una visita guidata con un ex District Six residente, al fine di ottenere la piena esperienza.

E se siete stanchi e affamati dopo aver assorbito tutto di quella storia, è possibile dirigersi verso caffetteria del museo, che serve bevande calde e piatti tradizionali del Sud Africa.

Visitando il District Six Museum a Città del Capo, Sud Africa, mentre viaggi per il mondo, si sta rendendo omaggio a coloro che sono stati allontanati con la forza da District Six, e ricordare coloro che hanno sofferto sotto il regime bianco. Non dimenticate di visitare questo affascinante museo durante un viaggio in Africa.

Foto

Puzzle

Quando andare

Odds n 'Ends

Il museo è 9:00-02:00 il lunedì, e 9:00-16:00 da Martedì a Sabato.

Mentre il museo è aperto sette giorni su sette, domeniche sono solo su appuntamento, in modo da chiamare in anticipo se avete intenzione di visitare di Domenica.

Discussione

Esperienza di questo e hanno qualcosa da condividere? Sperimentato qualcosa di simile da qualche altra parte? In cerca di consigliare o compagni di viaggio? Utilizzare questo spazio per lasciare il segno. I nostri scrittori e gli editori sono più che felice di rispondere alle vostre domande.